Navigazione principale

© 2016 - 2018 - all rights reserved info@enricamannari.com
Privacy policy

born in MaMaStudiOs

19 gennaio 2016

Semifreddo al torroncino con salsa di cachi

#chicchiealambicchi

semifreddotorroncino_francescatanzini_mannarienrica

Amo i dolci. Quasi quanto il sesso. A volte di più a volte di meno. Dipende dal dolce. 😉

Questa rubrica mensile piena di zucchero e di magia nasce per assecondare questo amore goloso e  per assecondare anche quello di Francesca Tanzini, Food Photographer toscana, residente a Milano, che ama i dolci quanto me, e non solo da mangiare, ma anche da cucinare e fotografare. Infatti queste ricettine glicemiche sono frutto della sua creatività culinaria così come le foto che successivamente, io, con meno grazia ma molto desiderio di sperimentazione, scribacchio e disegno.

Il nome #chicchiealambicchi nasce dall’unione tra la parola “chicchi”, toscanismo usato per identificare i dolci in genere, e la parola “alambicchi” che sottolinea il taglio “sperimentale” e un po’ “magico” della rubrica.

La prima ricetta che vi presentiamo ha tutto il sapore dell’inverno e il calore di un 2016 che si prospetta accogliente come un abbraccio dato da chi ci ama.

I gusti decisi del Torrone, del brandy e della panna si incontrano con la freschezza discreta della menta e lo zucchero ambrato dei cachi. Il risultato è magico. Provare per credere.

SEMIFREDDO AL TORRONCINO CON SALSA DI CACHI

INGREDIENTI:

300 gr di torrone / 100 gr di zucchero a velo / 2 uova medie / 300 gr di panna liquida fresca da montare / 1 bicchierino di brandy / 1 rametto di menta

Per la salsa:

2 cachi maturi / 1 limone

Tritate il torrone finemente aiutandovi con un mixer e mettetelo da parte.

Separate i tuorli dagli albumi e in una terrina lavorate i tuorli e lo zucchero a velo con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso. Unite un bicchierino di brandy e continuate a mescolare. A parte montate la panna con una frusta elettrica e quando sarà ben ferma unitela al composto mescolando dal basso verso l’alto. Versate il composto negli stampini e disponeteli in freezer per almeno 3 ore.

Per la salsa mondate i cachi e tagliateli a pezzetti. In un mixer frullateli con il succo di limone fino ad ottenere una salsa liscia e omogenea.

Servite il semifreddo al torroncino freddo con la salsa di cachi e guarnite con qualche fogliolina di menta.

semifreddotorroncino_francescatanzini_mannarienrica2

Altre storie

#combogram_KidVikk_enricamannari

Kidvikk e L’insostenibile leggerezza dell’essere

Questa rubrica, la prima che vi presento in questo mia nuova casa digitale, l’ho molto voluta. L’ho pensata e ripensata. Amo Instagram. E volevo trovare un modo interessante di potervi raccontare dei talentuosi “digitalphotographers” che abitano questo social network. Volevo creare anche qualcosa insieme a loro. Insieme a le...

FullSizeRender

La nuova edizione de i #santinilaici

Ho iniziato il mio percorso nel mondo dell’illustrazione a tempo pieno solo due anni fa dopo aver passato circa 15 anni nel settore del design e della moda. In questi due anni sono cresciuta moto anche grazie a voi, a i vostri suggerimenti diretti e indiretti, alle vostre richieste e...

Processed with VSCO with f2 preset

Pepe Mujica, Ibiza e il valore del proprio tempo

Quanto vale il nostro tempo? Questa domanda ho iniziato a pormela qualche anno fa, prima di quel momento ho sempre ragionato in termini di produttività, di soddisfazione legata al possedere qualcosa (casa, abiti, macchina ecc) e di volontà nell’arrivare a certi obiettivi professionali. Certo, c’erano gli affetti, l’amore, la...

close sidebar

Illustrations addicted. Sea Lover. Amulets maker.

Mano

Disegnano, cucinano, creano, lavorano. Giocano con la vita. Amano i gioielli. Hanno un guardaroba di smalti. Stringono forte. Carezzano lievi. Sollevano e lasciano cadere. Pregano. Si aggrappano. Le mie spesso, digitano. Ancora più spesso però, disegnano.

Qui troverai:
Ricette, artigianato, illustrazioni e qualche carezza.

Esplora