Navigazione principale

© 2016 - 2019 - all rights reserved info@enricamannari.com
Privacy policy

born in MaMaStudiOs

19 Gennaio 2016

Semifreddo al torroncino con salsa di cachi

#chicchiealambicchi

semifreddotorroncino_francescatanzini_mannarienrica

Amo i dolci. Quasi quanto il sesso. A volte di più a volte di meno. Dipende dal dolce. 😉

Questa rubrica mensile piena di zucchero e di magia nasce per assecondare questo amore goloso e  per assecondare anche quello di Francesca Tanzini, Food Photographer toscana, residente a Milano, che ama i dolci quanto me, e non solo da mangiare, ma anche da cucinare e fotografare. Infatti queste ricettine glicemiche sono frutto della sua creatività culinaria così come le foto che successivamente, io, con meno grazia ma molto desiderio di sperimentazione, scribacchio e disegno.

Il nome #chicchiealambicchi nasce dall’unione tra la parola “chicchi”, toscanismo usato per identificare i dolci in genere, e la parola “alambicchi” che sottolinea il taglio “sperimentale” e un po’ “magico” della rubrica.

La prima ricetta che vi presentiamo ha tutto il sapore dell’inverno e il calore di un 2016 che si prospetta accogliente come un abbraccio dato da chi ci ama.

I gusti decisi del Torrone, del brandy e della panna si incontrano con la freschezza discreta della menta e lo zucchero ambrato dei cachi. Il risultato è magico. Provare per credere.

SEMIFREDDO AL TORRONCINO CON SALSA DI CACHI

INGREDIENTI:

300 gr di torrone / 100 gr di zucchero a velo / 2 uova medie / 300 gr di panna liquida fresca da montare / 1 bicchierino di brandy / 1 rametto di menta

Per la salsa:

2 cachi maturi / 1 limone

Tritate il torrone finemente aiutandovi con un mixer e mettetelo da parte.

Separate i tuorli dagli albumi e in una terrina lavorate i tuorli e lo zucchero a velo con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso. Unite un bicchierino di brandy e continuate a mescolare. A parte montate la panna con una frusta elettrica e quando sarà ben ferma unitela al composto mescolando dal basso verso l’alto. Versate il composto negli stampini e disponeteli in freezer per almeno 3 ore.

Per la salsa mondate i cachi e tagliateli a pezzetti. In un mixer frullateli con il succo di limone fino ad ottenere una salsa liscia e omogenea.

Servite il semifreddo al torroncino freddo con la salsa di cachi e guarnite con qualche fogliolina di menta.

semifreddotorroncino_francescatanzini_mannarienrica2

Altre storie

erika_enricamannari

Pretty in mad: la rossa del web che non si arrende mai

#bramedispecchio è la rubrica che dedico a tutte le persone che ispirano il mio percorso su questo pianeta. Che fanno da specchio alle mie aspettative, ai miei sogni, a quello che vorrei esistesse di più, a tutta la bellezza e la luce che gira silenziosa e potente. Persone che...

Schermata 2016-10-03 a 17.42.23

Italianism e l’importanza delle parole visionarie

I concorsi non mi sono mai piaciuti. Mi mettono ansia. Poi sono guarita. Ho fatto i conti con le mie paure e ho deciso di usarle come benzina, carburante, energia. Ho deciso di trasformarle, o almeno di provarci. Quindi da questa estate ho iniziato a prendere in considerazione l’idea...

close sidebar

Nata sul mare, ci vorrebbe anche morire

Newsletter

Privacy: Acconsento al trattamento dei dati personali