Navigazione principale

© 2016 - 2017 - all rights reserved info@enricamannari.com
Privacy policy

born in MaMaStudiOs

21 febbraio 2016

Di come ho incontrato l’Estetista Cinica e la genesi della “Guida cinica alla cellulite”

enricamannari_estetistacinica

Lei l’ha annunciato formalmente sulla sua pagina Facebook la settimana scorsa. Io lo faccio oggi.

Finalmente dopo due mesi di lavoro lo posso gridare ai quattro venti della rete: a Maggio esce il libro dell’Estetista Cinica “Guida cinica alla cellulite” e indovinate un po’ chi lo ha illustrato da capo a piedi? Sì. Io.

Sono felicissima di questo accadimento tutto rosa e adipe perchè è un progetto editoriale innovativo, diverso, assolutamente ironico e intriso di ciniche verità sul nostro corpo e sull’odiata nemica dei nostri bikini: la cellulite, appunto.

Mi ricordo che era Ottobre, Veronica (Spora) mi aveva invitata al suo matrimonio a Castiglioncello, che poi è dove abito diversi mesi l’anno, e ci sono andata (of course). Era pomeriggio, avevo un abito blu, elegante ma un po’ troppo scuro, almeno per un matrimonio. Non avevo altro di adatto con me, vivo con la valigia sul letto e questi sono inconvenienti che si devono accettare, è un piccolo prezzo da pagare per la libertà di movimento.

Arrivo in questa meravigliosa fattoria, vedo Veronica, suo marito, qualche invitato e subito il mio sguardo cade su una macchia rosa fuxia che si muove in qua e là. Mi avvicino: la macchia rosa si trasforma in un abito piumato con la faccia di Cristina (l’Estetista Cinica).  Abbiamo parlato molto, mi hanno sempre detto che sono una veloce, troppo veloce. Lei però di più. E’ veloce tipo la luce. Quindi mi son trovata subito bene. Poi abbiamo detto qualche parola tipo “libro”, “cellulite”, “mi piace come disegni”, “ah grazie!” e il mese dopo eravamo al telefono a parlare dei tempi di realizzazione delle illustrazioni per il tomo cinico. 

Questa è la storia di come tutto è cominciato. Poi ci sono stati i treni per Milano, le giornate passate nello studio cinico a capire come disegnare questo e quello, i sabati notte dove dopo una serata alcolica ci ritrovavamo a chattare su quale fosse la migliore soluzione per disegnare la cellula adiposa o la circolazione arteriosa. Abbiamo lavorato di lunedimartedimercoledigiovedivenerdisabatoedomenica: dovete leggerlo tutto d’un fiato senza fermarvi e capirete lo spirito che ha animato il lavoro di questi ultimi due mesi sulla “Guida cinica alla cellulite”.

Non ho mai lavorato a 6 mani su un libro. Ho detto sei. Sì. Perchè a completare la crew della cellulite c’era lui: il chirurgo plastico Enrico Motta, colui che ha vestito di scientifica autorevolezza il delirante manuale illustrato. Perchè questo libro è serissimo. Divertente, bello e serio. Questa è la sua forza, che poi è anche quella di Cristina. 

Non vi spoilero niente. A Maggio esce. Edito da Mondadori.

E io m’illumino d’immenso. 😉

ps: Le foto a seguire sono dei due lavori di illustrazione che ho fatto nei mesi scorsi per La Cinica. Mentre la prima che vedete qui sotto sono le nostre unghie turchine e blu mare che lavorano al libro. E poi ci sono i nostri ritrattini che aprono il post <3

estetistacinica.it

www.facebook.com/EstetistaCinica

Processed with VSCOcam with f2 preset

Processed with VSCOcam with f2 preset

image1

Altre storie

Tortaagrumi_tanzini_enricamannari

Mousse al cioccolato bianco, pompelmo rosa e lime

Ogni anno aspetto il mese di Marzo con un certo ardire. Una certa energia gioiosa. Il motivo è presto detto: sono nata il 12 marzo e da brava pesciolina egocentrica questo mese ha sempre rappresentato un tempo speciale. Non sono particolarmente interessata ai compleanni nel senso tradizionale della questione,...

cuore

Nuove consapevolezze e nuovo logo

Due anni fa decisi di diventare me stessa. O almeno iniziare a provarci. A 35 anni per la prima volta in vita mia con profonda consapevolezza e umiltà iniziai il mio percorso verso quello che volevo fosse il mio lavoro, verso quella che volevo fosse la mia vita, verso quello...

close sidebar

Illustrations addicted. Sea Lover. Amulets maker.

Stelle

Lontane. Lontanissime. Luminose. Portatrici sane di desideri. Utilissime per navigare. Madri di anime inquiete. Protettrici di esploratori dell'inconscio.
Amano la notte perché è buia. Però decidono di illuminarla.
La mia non l'ho mai vista. Ma so che lei ha visto me.

Qui troverai:
I sogni. Quelli avverati e quelli nel cassetto che aspettano di uscire.

Esplora