Navigazione principale

© 2016 - 2017 - all rights reserved info@enricamannari.com
Privacy policy

born in MaMaStudiOs

3 agosto 2016

I Ritratti di famiglia

Istruzioni per l'uso

I “ritratti di famiglia” sono una delle cose che più mi piace fare di questo mio lavoro di disegnatrice. Il divertimento inizia subito, da quando mi scrivete la prima mail o il primo messaggio su Facebook o su Instargam. Mi chiedete informazioni, costi e tempi e poi si inizia a giocare e a costruire insieme quello che sarà il ritratto della vostra famiglia, di quella della vostra amica migliore, dei vostri figli, dell’amica che si è sposata da poco e così via, iniziate a darmi qualche informazione sulle varie personalità, sui gusti e le attitudini di quelli che poi saranno ritratti e inizio a dialogare con voi disegnando mentalmente il ritratto.

Da qui in poi ci sono varie fasi tecniche che vi mostrerò in modo fotografico così che possiate capire come funziona il processo di creazione del ritratto.

Importante: il ritratto è realizzato a mano su carta martellata / 21×29,7cm / colorato a china e guache. Per eseguire il ritratto ho bisogno delle foto, anche singole e in contesti differenti, dei soggetti da disegnare. Il tempo di realizzazione è di circa due settimane dalla spedizione del materiale fotografico.

STEP1: Il bozzetto a matita

Una volta capito chi devo ritrarre e le varie peculiarità inizio a fare il bozzetto a matita, disegno quello che credo sia in linea con ciò che mi ha raccontato chi mi ha commissionato il ritratto e poi mando una foto della bozza, in modo che se ci sono cose che non vanno o dettagli da aggiungere o togliere posso farlo agevolmente.

Processed with VSCO with c1 preset

Processed with VSCO with c1 preset

STEP 2: La china

Una volta definito il bozzetto ecco che passo il disegno a china rendendolo definitivo. Da qui in poi ogni ripensamento è bandito. Vi mando la foto del disegno a china per poter iniziare a discutere dei colori.

Processed with VSCO with c1 preset

Processed with VSCO with c1 presetProcessed with VSCO with c1 preset

STEP 3: I colori

Una volta fatto il disegno a china è la volta dei colori, spesso dalle foto non si vedono bene i colori reali di occhi e capelli e per questo ve lo domanderò. Vi chiederò di dirmi i colori con cui vorreste che colorassi l’illustrazione, se avete preferenze o se preferite che faccia alla mia maniera. Insomma vi farò qualche domanda anche in questa fase.

Processed with VSCO with c1 preset

Processed with VSCO with c1 preset

Ora il vostro “ritratto di famiglia” è pronto per essere timbrato, firmato, inserito nella sua cartellina in carta riciclata e spedito a casa vostra. 

Per info contattatemi a info@enricamannari.com

Molti baci e abbracci a voi.

Altre storie

funkymamas

Justine: storia di una funky mamas diventata strafi

#bramedispecchio è la rubrica che dedico a tutte le persone che ispirano il mio percorso su questo pianeta. Che fanno da specchio alle mie aspettative, ai miei sogni, a quello che vorrei esistesse di più, a tutta la bellezza e la luce che gira silenziosa e potente. Persone che...

nicolacarmignani_enricamannari

Nicola Carmignani: una vita tra barba, pizza, caffè e social network

Arriva puntuale come un orologio svizzero il terzo appuntamento di #combogram: la rubrica dedicata agli instagramers del mio cuore. Questa volta ho invitato a raccontarsi su questi schermi di stelle e magia la superstar barbuta di Instagram: Nicola Carmignani, il “social coso” più famoso della rete e grande consumatore...

Processed with Snapseed.

Le buste personalizzate e la sorpresa delle piccole cose

Ho iniziato a usare Instagram e Facebook per il mio lavoro di illustratrice solo da settembre 2015, prima di quella data la mia vita era orientata alla direzione di  progetti di comunicazione, l’illustrazione l’avevo messa da parte. Da lo scorso settembre mi sono decisa ed eccomi qui, ho fatto...

close sidebar

Illustrations addicted. Sea Lover. Amulets maker.

Mano

Disegnano, cucinano, creano, lavorano. Giocano con la vita. Amano i gioielli. Hanno un guardaroba di smalti. Stringono forte. Carezzano lievi. Sollevano e lasciano cadere. Pregano. Si aggrappano. Le mie spesso, digitano. Ancora più spesso però, disegnano.

Qui troverai:
Ricette, artigianato, illustrazioni e qualche carezza.

Esplora